Fashion Week Milano 2017

Milano Fashion Week: 5 indirizzi sempre di moda

Sono tanti gli indirizzi a Milano in cui trovare proposte interessanti che seguano le ultime tendenze.

Qualunque sia lo stile che cerchi, stai pur certo di trovarlo: dal concept scandinavo, al ristorante vegano crudista, a Milano l’unica cosa che sembra ancora mancare è un buon indiano.

In questi giorni avrai notato una percentuale di omini vestiti in maniera eccentrica.

Questo perché c’era la Milano Fashion Week, che segue ogni anno il Pitti di Firenze.

E visto che si è conclusa l’ultima settimana della moda, la Milano Fashion Week, vogliamo darti 5 indirizzi in cui andare sempre.

Per farlo ci siamo ispirati a Vogue che ha fornito una mappa degli indirizzi imperdibili di Milano durante la Fashion Week, suddivisa per quartieri.
Metti via le tue cravatte a fantasia e le tue pochette: questi posti non passano mai di moda. Nemmeno dopo la FW.

1. BARBIERIA COLLA

Iniziamo con la Barbieria Colla: tempio di culto per gli amanti della rasatura vecchia scuola, alla Barbieria Colla respiri storia e stile senza tempo.

Ancor prima che nascessero i vari saloon hipster, la Barbieria Colla si è distinta per la sua filosofia di rasatura.

Tra panno caldo e rasatura a fuoco, oltre al packaging meraviglioso dei prodotti da portare a casa come souvenir, la Barbieria Colla è una scuola di stile.

Un dettaglio della Barbieria Colla

Un dettaglio dei prodotti della Barbieria Colla

2. LA LIBERA

Osteria vecchia Milano, con un menu tradizionale senza tempo.

E un proprietario che farebbe impallidire di vergogna i moderni peacock che fanno i piccioni al Pitti.

Ristorante intimo, pieno di immagini e foto alle pareti e con un arredo ligneo, è il posto giusto dove mangiare cucina italiana senza fronzoli, ma con tanto gusto.

Il proprietario Italo immortalato da Andy Staples

Il proprietario Italo immortalato da Andy Staples

3. CAVALLI E NASTRI

Cavalli e Nastri: non solo moda femminile, ma uno store dedicato ai gentleman.

Cavalli e Nastri è un indirizzo da segnare se cerchi un cappello o una giacca di luxury vintage.

La boutique Cavalli e Nastri è un vero gioiellino.

La boutique Cavalli e Nastri è un vero gioiellino

4. FONDAZIONE FELTRINELLI

La Fondazione Giangiacomo Feltrinelli: inaugurata da poco, è il nuovo centro culturale di Milano.

Con uno spazio lettura, una libreria e un caffè, ospita concerti e presentazioni. E sta già facendo parlare molto di sé.

La fondazione Feltrinelli concepita da Herzog e De Meuron.

La fondazione Feltrinelli concepita da Herzog e De Meuron

5. MAM

Mam, Milano Amore mio: salotto anni ’70 in zona Porta Romana, da MAM ci si sente sempre a casa. Il menu si compone di vari assaggi che vengono presentati su un vassoio che ricorda i servizi buoni delle nostre nonne.

Il clima è caldo, i tessuti variopinti e le proposte culinarie lo rendono perfetto anche per gli amanti di Instagram.

Milano Amore Mio, bistrot vegetariano senza menù.

Milano Amore Mio, bistrot vegetariano senza menù

Ritorna pure ad indossare la tua tuta di felpa. Qui puoi andarci tutto l’anno, non solo durante la Milano Fashion Week.

Credits foto principale: Matteo Stella.

Categorie: Blog, Locali

San Valentino 2017 - Eventi

5 posti in cui passare il San Valentino con chi vuoi tu

Fashion Week Milano - Moda

Natale con i tuoi, a Pasqua ci pensiamo poi

Fashion Week Milano 2017

Milano Fashion Week: 5 indirizzi sempre di moda