Il migrante che è in noi, stranieri a noi stessi

  • SCOPRI CHI PARTECIPA ALL'EVENTO

Quando si sente la necessità di evadere per conoscere altre storie, ti ritrovi al Cinema: questo martedì, conoscerai la storia del film "Il migrante che è in noi, stranieri a noi stessi".

Il migrante che è in noi, stranieri a noi stessi

martedì, 29 gennaio 21:15


TICKET
7,50 €

Cliccando su "Ci vado" avrai un promemoria dell'evento. L'ingresso al locale è a discrezione dell'organizzatore

concluso
Dettagli

"Il migrante che è in noi, stranieri a noi stessi" è una riflessione che Moni Ovadia propone per raccontare, con parole, immagini e intermezzi musicali dal vivo, il dramma dei migranti di ieri e di oggi.
Con la sua visione del mondo e il suo senso dell’umorismo, l’artista ci offre il suo punto di vista per provare a comprendere il difficile momento che attraversiamo: sarà una meditazione che ci interroga e ci obbliga a pensare.

Ma non voglio dirti altro di "Il migrante che è in noi, stranieri a noi stessi", perchè potrai assistervi questo martedì al Cinema Oberdan.


Biglietto: 7.50 euro. Cliccando su "Ci Vado" riceverai un promemoria dell'evento. L'ingresso al locale è a discrezione dell’organizzazione.

Per qualsiasi informazione sull'evento scrivi a Spotlime. Ci trovi su WhatsApp dalle 10:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì al 324 611 6144.

Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto 2 20124 Milano